Delegazione della Svizzera Italiana

dell'Associazione Italiana di Cultura Classica

in collaborazione con il Liceo cantonale di Lugano 1

 

INVITO

alla conferenza pubblica

del Prof.  Giuseppe Cambiano

della Scuola Normale Superiore di Pisa

 

I MITI PLATONICI

E IL PROBLEMA DELL' IDENTITÀ PERSONALE

 

Martedì, 8 maggio 2012, ore 20.15

Liceo cantonale - Viale Cattaneo 4 - Lugano

 

 

 

Che cosa consente di affermare di aver conservato, a distanza di tempo, la propria identità personale? Il problema è discusso soprattutto nella filosofia moderna e contemporanea, a partire da Locke, ma non è del tutto assente neppure in Platone.
A risolverlo non basta però far riferimento all'anima come garante di tale identità, come si cercherà di mostrare con l'analisi di alcuni miti platonici, in particolare i miti finali del Gorgia e della Repubblica.

 

Giuseppe Cambiano, è stato professore di Storia della filosofia all'Università di Torino dal 1975. Dal 2003 è professore ordinario di Storia della filosofia antica alla Scuola Normale Superiore di Pisa, e dal 2007 socio corrispondente dell'Accademia Nazionale dei Lincei. Nel Ticino funge da esperto per la filosofia al Liceo cantonale di Lugano 1.

La sua attività scientifica si è articolata secondo quattro linee di ricerca: 1) la storia della filosofia antica, incentrata specialmente su Platone e Aristotele; 2) la storia delle scienze nell'antichità, con particolare attenzione alla geometria, alla meccanica e alla medicina; 3) la storia della storiografia filosofica e scientifica a partire dall'antichità stessa; 4) la storia della tradizione classica, con particolare riguardo alle immagini della polis nella cultura europea fra il Quattrocento e l'Ottocento.

Fra le numerose pubblicazioni (oltre cento titoli) si ricordano qui le opere in volume: Platone e le tecniche, Roma-Bari 19711 (19913); La filosofia in Grecia e a Roma, Roma-Bari 1983 (19872); Il ritorno degli antichi, Roma-Bari 1988 (trad. franc. Le retour des anciens, Paris 1994); Storia e antologia della filosofia, 3 voll., Roma-Bari 1993-1995 (in collaborazione con M. Mori); Polis. Un modello per la cultura europea, Roma-Bari 2000 (trad. franc. Polis. Histoire d'un modèle politique, Paris 2003); Storia della filosofia antica, Roma-Bari 2004; Figure, macchine, sogni. Studi sulla scienza antica, Roma 2006. Dirige la rivista internazionale "Antiquorum philosophia", il cui primo numero è uscito nel 2007.

 

 

 

 

2018  www.culturaclassica.ch