Per il ciclo
«I modi dell’ispirazione profetica e della divinazione nel mondo antico»

 

Associazione Italiana di Cultura Classica - Delegazione della Svizzera Italiana
Biblioteca cantonale di Bellinzona

 

 

Delfi Gemelli INVITO

alla conferenza sul tema

La Pizia delfica
e le dinamiche dell’ispirazione profetica


della Prof.ssa Laura Gemelli Marciano
(Università di Zurigo)

 

GIOVEDÌ 26 NOVEMBRE 2020, ORE 18.30

Biblioteca cantonale di Bellinzona


Posti limitati: mascherina obbligatoria.
Possibilità di prenotazione scrivendo a
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Fra gli antichisti è invalso l’uso di spiegare in maniera riduttiva, in base a parametri rigidamente 'razionalistici', fenomeni del mondo antico che rientrano in una diversa logica e in una prospettiva ben più ampia di quella abbracciata dallo sguardo cosiddetto 'scientifico'. L’oracolo di Delfi, che aveva un ruolo centrale nella vita delle città e degli individui nella Grecia antica, è stato in questo senso palestra per esercizi di vario equilibrismo. Sembra infatti impossibile che Apollo, il dio della mantica, potesse esprimere i suoi responsi, enigmatici e complessi e prevalentemente in poesia, attraverso una donna, per lo più incolta, la Pizia. Se ci si immerge invece nell’atmosfera della Grecia antica e si confronta il fenomeno oracolare delfico con altri di questo genere ancora vivi in certe parti del mondo, si aprono ben altri scenari, forse più inquietanti per uno spettatore moderno, ma certamente non meno reali di quelli del nostro quotidiano.

LAURA GEMELLI MARCIANO

Titularprofessorin emerita di filologia classica all’Università di Zurigo dove ha conseguito anche il dottorato (1988) e la libera docenza (1996). Ha insegnato come professore invitato anche in altre università svizzere, tenuto conferenze in varie parti d’Europa e partecipato a seminari e congressi internazionali. Il suo campo di interessi spazia dalla filosofia alla medicina, alla poesia orale, alla mistica antica. Ha pubblicato diversi libri sui cosiddetti Presocratici e numerosi articoli su questo e altri temi in riviste internazionali e in miscellanee (lista completa in https://www.sglp.uzh.ch/de/aboutus/personen/gemelli.html).

Fra le sue pubblicazioni: Die Vorsokratiker, Griechisch-lateinisch-deutsch. Auswahl der Fragmente und Zeugnisse, Übersetzung und Erläuterungen von M. Laura Gemelli-Marciano, 3 voll., Düsseldorf: Patmos Verlag 2007 - Berlin'': De Gruyter 2013 (un’edizione italiana rivista e ampliata è in preparazione per la pubblicazione presso la Fondazione Valla - Mondadori); Democrito e l’Accademia. Studi sulla trasmissione dell’atomismo antico da Aristotele a Simplicio, Berlin - New York: De Gruyter 2007; Parmenide: suoni, immagini, esperienza. Con alcune considerazioni 'inattuali' su Zenone, a cura di M. Pulpito e L. Rossetti, Sankt Augustin: Academia Verlag 2013; Indovini, 'magoi' e 'meteorologoi': Interazioni e definizioni nell’ultimo terzo del V sec. a. C., in: M. Michela Sassi (ed.), La costruzione del discorso filosofico nell’età dei Presocratici / The Construction of Philosophical Discourse in the Age of the Presocratics, Pisa: Edizioni della Normale 2006, 203-235; A chi profetizza Eraclito di Efeso? Eraclito «specialista del sacro» fra Oriente e Occidente, in: Chr. Riedweg (Hrsg.), Graecia Maior: Kulturaustausch mit Asien in der archaischen Epoche. Akten des Symposions aus Anlass des 75. Geburtstages von Walter Burkert, Istituto Svizzero di Roma 2. 2. 2006, Basel: Schwabe 2009, 99-122. Fra le pubblicazioni più recenti si segnalano: Voci divine: i canti delle muse e l’iniziazione poetica nel proemio della Teogonia esiodea, «Technai» 7, 2016, 31-60; East and West, in L. Perilli – D. P. Taormina (eds.), Ancient Philosophy: Textual Paths and Historical Explorations, London - New York: Routledge 2018, 1-40; Revisiting Jung and Corbin: A Review of Peter Kingsley’s Catafalque, «Dionysius» 37, 2019, 235-256.


Immagine:
Delfi: tempio di Apollo, colonne del pronao (fotografia di Laura Gemelli Marciano).

 

Con il sostegno della Repubblica e Cantone Ticino / Aiuto federale per la lingua e la cultura italiana.

 

Invito stampabile (file PDF)


 

2020  www.culturaclassica.ch