Liceo di Bellinzona

Delegazione della Svizzera Italiana
dell'Associazione Italiana di Cultura Classica

 

INVITO
 
alla lezione pubblica del Professor
Gianluca Del Mastro
dell'Università di Napoli Federico II
 
La scuola nell'Egitto greco-romano
 
Giovedì,  28 gennaio 2010  -  ore 18.00
Liceo Cantonale di Bellinzona, Aula multimediale

 

 
Le notizie che possediamo sulla scuola e l'educazione in Egitto sono frammentarie e non sempre omogenee. Un primo livello di studio, particolarmente interessante, è costituito dall'analisi della documentazione concernente l'analfabetismo. I papiri hanno conservato una serie di informazioni che ci permettono di delineare un ritratto sempre più chiaro degli agrammatoi (analfabeti). In secondo luogo, l'analisi comparata delle testimonianze letterarie, archeologiche e papirologiche, che negli ultimi anni ha conosciuto un notevole progresso, ha contribuito in maniera determinante alla formazione di un quadro più preciso relativo alle varie fasi in cui si svolgeva l'attività di formazione.
 
Gianluca Del Mastro è ricercatore in Papirologia presso l'Università di Napoli Federico II.
Si è laureato in Papirologia Ercolanese e ha conseguito il dottorato di ricerca in Filologia Greca e Latina presso la stessa università. Nel 2003 è stato Visiting Scholar presso la Brigham Young University di Provo (Utah) e ha tenuto lezioni di Papirologia Ercolanese nella stessa Università e presso l'Università di Baylor (Texas).
Ha collaborato allo srotolamento e al restauro dei rotoli carbonizzati di Ercolano e ha progettato il restauro del papiro carbonizzato di Derveni (Museo di Salonicco). Ha partecipato alla realizzazione delle immagini multispettrali della collezione ercolanese e ha curato Chartes, il  Catalogo Multimediale dei Papiri Ercolanesi. Fa parte della équipe dell'Université Sorbonne e del CNRS che si occupa della ricostruzione e dell'edizione del PHerc.Paris.2 che contiene un'opera morale di Filodemo di Gadara e dirige il Thesaurus Herculanensium Voluminum, un Thesaurus on-line dei papiri ercolanesi. Ha condotto studi e ricerche su testi ercolanesi e greco-egizi soffermandosi, in particolare, sugli aspetti bibliologici e paleografici. Ha scoperto e pubblicato il primo papiro di Zenone Sidonio, una nuova opera logica dello stoico Crisippo e un gruppo di papiri documentari provenienti da Ercolano.
 
2018  www.culturaclassica.ch