Viaggio di studio in Calabria
Ai confini dell’Italia. Da Paestum a Reggio Calabria
(25-31 ottobre 2015)



Viaggio Calabria




Cari soci e simpatizzanti,

quest’anno l’AICC-DSI vi propone un viaggio di studio dalla Campania alla Calabria.

La nostra nuova proposta è rivolta non solo ai soci, ma è aperta pure a coloro che si riconoscono negli scopi della nostra Associazione. Sono benvenuti anche gli studenti per i quali abbiamo fissato una quota di favore.

**Il programma del viaggio è riconosciuto dal DECS-UIM come aggiornamento per docenti di latino e di storia nella Scuola Media (i docenti interessati, iscritti in tempo utile, potranno inoltrare all'UIM l'apposito formulario secondo le consuete modalità).

Ci accompagnerà per tutto il viaggio un archeologo. Ai partecipanti verrà fornito materiale illustrativo relativo alle mete del viaggio.


Con la speranza di suscitare il vostro interesse, a nome dell'AICC-DSI vi porgo i nostri cordiali saluti.

Il presidente AICC – DSI

Benedino Gemelli


 




Il programma, in linea di massima, sarà il seguente:


Domenica 25 ottobre 2015
Partenza dal Ticino per Milano Centrale; quindi partenza (10.15) con treno Frecciarossa che arriva direttamente a Salerno alle 15.42. Giro orientativo del centro storico: Duomo romanico dedicato a San Matteo con molti materiali di spoglio di età romana (durata: circa 2 h); ore 19 ca.: trasferimento in pullman verso Paestum/Capaccio. Cena e pernottamento.

Lunedì 26 ottobre
Mattinata dedicata alla visita dell’area archeologica dei templi. Pranzo libero. Pomeriggio dedicato alla visita del Museo Archeologico Nazionale di Paestum. Cena e pernottamento a Paestum/Capaccio.

Martedì 27 ottobre
Trasferimento a Elea/Velia. In mattinata visita dell’area archeologica, salendo, se possibile, fino alla Porta Rosa. Pranzo ad Ascea. Nel pomeriggio escursione in mare con la barca lungo le coste di Capo Palinuro (l’area di grande suggestione fa parte del Parco Nazionale del Cilento). Cena e pernottamento ad Ascea.

Mercoledì 28 ottobre
Partenza per Crotone, attraversando la Sila. Pranzo libero. Visita del santuario di Hera Lacinia a Capo Colonna con piccolo Antiquarium; visita del Museo Nazionale di Crotone. L’intera giornata riserva splendidi paesaggi naturali. Cena pernottamento a Crotone.

Giovedì 29 ottobre
Partenza da Crotone e trasferimento a Scolacium, città romana di cui si visitano l’area archeologica e il museo, entrambi di recente fruizione. Nel pomeriggio si proseguirà lungo la costa diretti a sud, per raggiungere Locri; visita del museo di Locri Epizefiri. Cena e pernottamento a Locri.

Venerdì 30 ottobre
Visita dell’area archeologica di Locri; arrivo a Reggio Calabria. Nel pomeriggio: visita del Museo Archeologico di Reggio Calabria. Cena e pernottamento a Reggio Calabria.

Sabato 31 ottobre
Rientro in aereo da Reggio Calabria (partenza alle 12.10), con transfert a Roma (partenza alle 14.55), e arrivo a Malpensa (16.05); ritorno in bus in Ticino.



Iscrizione e quote


La quota individuale di partecipazione, calcolata sulla base di 36 partecipanti, è di fr. 1600.- per i soci (vale la qualifica di socio al 15.5.2015); fr. 1800.- per i non soci; coniugi: fr. 1550.- per il coniuge socio; fr. 1750.- per il coniuge non socio; studenti (alcuni posti riservati): prezzo di favore di fr. 1000.-

La quota comprende:
- la trasferta a Milano e ritorno
- il viaggio di andata a Salerno in treno Frecciarossa
- il volo da Reggio Calabria a Milano Malpensa
- l'alloggio (hotel da 4 stelle) con mezza pensione (colazione e cena)
- gli spostamenti con bus in Italia
- l'escursione in barca attorno a Capo Palinuro
- spese per l'accompagnamento della guida archeologica e, talora, di altra guida
- assicurazione AGA International per spese mediche di cura
- la tassa di soggiorno ad Ascea
- le spese organizzative dell'AICC-DSI.

Sono esclusi dalla quota:
- i pranzi e le bevande
- gli ingressi nei siti e nei musei
- il supplemento per camera singola (€ 220); il numero delle camere singole potrebbe essere limitato
- mance all’autista.

L'AICC-DSI si riserva di richiedere ai partecipanti, se necessario, un conguaglio nel caso in cui ci fossero sensibili variazioni del cambio dell'euro.

Vi invitiamo ad aderire alla nostra proposta e a comunicarci sollecitamente (anche per e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) la vostra partecipazione mediante il formulario allegato (scaricabile anche dal sito www.culturaclassica.ch ) entro e non oltre il 31 maggio 2015.
**Si
consiglia tuttavia di iscriversi a brevissimo termine.

Le iscrizioni verranno prese in considerazione secondo l’ordine di arrivo (vale anche la data del timbro postale).
L’iscrizione definitiva avviene mediante il pagamento della caparra di fr. 800.-, da versare sul CCP 65–4290–6, entro il 10 giugno 2015.

Dopo l'iscrizione riceverete ulteriori dettagli organizzativi.

In ogni caso l’assicurazione per annullamento del viaggio è di competenza del singolo partecipante.

**NB.
In caso di annullamento del viaggio da parte di un iscritto, l'AICC-DSI si riserva il diritto di trattenere, per ogni eventualità, la quota di partecipazione alle proprie spese organizzative (fr. 300).