Ancora posti disponibili. Termine d'iscrizione: 20 giugno 2024 o fino a esaurimento dei posti.

 


Associazione Italiana di Cultura Classica -
Delegazione della Svizzera Italiana

Viaggio di studio in Albania

(Nel paese delle aquile)  

 (dal 27 ottobre al 2 novembre 2024)

Maggio 2024

 

Cari Soci e Simpatizzanti,

quest’anno l’AICC-DSI vi propone un viaggio di studio in Albania.

La nostra nuova proposta è rivolta non solo ai soci, ma è aperta pure a coloro che si riconoscono negli scopi della nostra Associazione. Sono benvenuti anche gli studenti per i quali abbiamo fissato una quota di favore.

**
Si consiglia ai docenti interessati di rivolgersi alla SIM/SIMS, secondo le consuete modalità, per chiedere che il viaggio possa rientrare nel ciclo della formazione continua: la decisione finale spetterà ovviamente alla SIM/SIMS.

 

Ci accompagneranno per tutto il viaggio l’archeologo Alessandro Pace (Università Statale di Milano) e una guida locale. Ai partecipanti verrà fornito materiale illustrativo relativo alle mete del viaggio.

Con la speranza di suscitare il vostro interesse, a nome dell'AICC-DSI vi porgo i nostri cordiali saluti.

 

Il presidente AICC – DSI

Benedino Gemelli


PROGRAMMA

Il programma giornaliero, in linea di massima, sarà il seguente:

 

*  I giorno     (domenica, 27 ottobre 2024) - TIRANA

Trasferimento in pullman dal Ticino per raggiungere Milano Malpensa (Terminal 1) alle ore 08.00. Volo Austrian (10.15), con scalo a Vienna e arrivo a Tirana alle ore 14.15. Incontro con la guida locale e imbarco sul pullman privato. Visita di Tirana (Piazza Skanderbeg, Museo archeologico, ed eventualmente Bunkart1).

Cena e pernottamento a Tirana.

 

*  II giorno    (lunedì 28 ottobre 2024) - DURAZZO (Dyrrachium/ Epidamno), APOLLONIA, VALONA

Si lascia Tirana, diretti a Durazzo (ca. km 40, 1h). Durazzo è l’antica Epidamno/ Dyrrachium, colonia corinzio-corcirese, poi città romana; si visitano le strutture romane (anfiteatro) e le fortificazioni veneziane. Nel pomeriggio proseguimento (ca. km 120, 1he30) per Valona con sosta al Monastero di Ardenica, preziosa testimonianza del periodo bizantino, e al sito archeologico di Apollonia (scavi e Museo Archeologico).

Arrivo a Valona, cena e pernottamento.

 

*  III giorno  (martedì 29 ottobre 2024) - ORIKUM, PORTO PALERMO, SARANDA

Partendo da Valona si visita il sito archeologico di Orikum (30 km, 30 min.) con resti di età greca e romana. Si prosegue poi per la visita del castello di Porto Palermo (60 km, 1he30), affacciato sul mare e incastonato in un suggestivo contesto paesaggistico. Arrivo in serata a Saranda (50 km, 1he10), dove si cena e si pernotta.

 

*  IV giorno  (mercoledì 30 ottobre 2024) – BUTRINTO

Da Saranda si raggiunge Butrinto (ca. km 20, 30 min), sito Patrimonio dell'UNESCO e ricco di suggestioni letterarie, archeologiche e paesaggistiche. Secondo la tradizione la città sarebbe stata fondata da Eleno, profeta troiano figlio di Priamo, che avrebbe poi sposato Andromaca. La stessa città sarebbe stata poi visitata da Enea durante le sue peregrinazioni che lo avrebbero infine portato sulle coste laziali. Nel pomeriggio spostamento verso l'interno (35 km), per la visita del Blue Eye, interessante fenomeno di acqua risorgiva, immerso in un bel contesto paesaggistico. Rientro a Gjirokastra (50 km, 1h) per cena e pernottamento.

Butrinto
Butrinto: il teatro

 

Il resto del programma, comprese le informazioni pratiche sul viaggio,
e il tagliando d'iscrizione (pdf) possono essere scaricati qui:
SCARICARE IL PROGRAMMA COMPLETO